Classifica Sponsor Serie A, Milan secondo: superato dalla Juventus

Il brand Milan negli ultimi tempi perde sempre più valore rispetto alle altre squadre europee, ma anche a livello nazionale c’è da registrare, come sottolineato da Il Sole 24 ore, il sorpasso della Juventus in materia di sponsorizzazioni. Quest’ultima ha rinnovato la partnership con la Fiat (azienda della famiglia Agnelli), siglando un accordo di 6 anni fino alla stagione 2020/21 che consente alla squadra bianconera di arrivare ad un corrispettivo annuo di 17 milioni di euro, contro i 12 milioni di euro della Fly Emirates, principale sponsor rossonero.

Inoltre, insieme al contratto con l’Adidas, nuovo sponsor tecnico, di poco più di 20 milioni di euro, la società bianconera si posiziona al primo posto, a livello nazionale nella speciale classifica delle sponsorizzazioni sulla maglia con un ammontare complessivo di 40 milioni di euro all’anno, bonus esclusi. Il Milan, invece con lo stesso sponsor tecnico, si ferma al secondo posto con un ammontare complessivo di poco più di 32 milioni di euro. Al terzo posto, invece, si posiziona l’Inter.

Tutto questo fa comprendere come il Milan abbia sempre meno appeal rispetto agli anni precedenti, giustificati anche dagli scarsi risultati ottenuti nelle coppe europee. In futuro, la situazione peggiorerà anche per l’assenza di quest’anno dalle coppe europee, il gap con le altre squadre, nazionali come Roma e Juventus (in Champions) e non solo, si allargherà sempre di più e sicuramente tutto questo non porterà nuovi sponsor, anzi, quest’ultimi investiranno sempre di meno. Occorrerà dunque rimboccarsi le maniche e cominciare già da quest’anno a conquistare quanto meno l’ultimo posto disponibile per la Champions in modo tale da dare di nuovo credibilità al proprio brand.

Leggi anche: