Cobolli Gigli: "Ibrahimovic non tornerà alla Juventus"

E’ proprio di oggi la clamorosa notizia di mercato secondo la quale Zlatan Ibrahimovic potrebbe ritornare alla Juventus, lanciata da Stefan Hansson, attuale allenatore del Mitra Kukar ed ex tecnico del Malmoe, prima squadra in cui il fuoriclasse svedese ha militato, il tecnico ha dichiarato: “Ci siamo parlati su Skype e mi ha detto che vorrebbe tornare alla Juve: se non quest’anno, il prossimo. E non ne fa una questione di soldi.”

Zlatan Ibrahimovic è uno dei calciatori più pagati al mondo, il Paris Saint Germain gli ha rinnovato il contratto per una cifra vicina ai 14 milioni all’anno, dunque un ipotetico trasferimento dello svedese alla Juventus sarebbe arduo, così la pensa anche l’ex presidente bianconero Giovanni Cobolli Gigli, il quale cedette Ibrahimovic all’Inter nell’estate del 2006, ha rivelato: “mi permetto di dubitare del fatto che torni alla Juve. Credo guadagni sui 10 milioni, impensabile vederlo in Italia senza contare che uno come lui sconvolgerebbe gli schemi tattici che sono stati costruiti con la campagna acquisti.  Penso sia una notizia agostana come ce ne sono tante.”

Leggi anche–> Ibrahimovic torna alla Juve: Rivelazione del tecnico Hansson

Leggi anche –> Allegri: “Pogba e Vidal rimagono qui”