Cole-Roma, Contratto Rescisso: Ufficiale

VOTA QUESTA NOTIZIA

Notizia Ufficiale del calciomercato: Ashley Cole ha rescisso consensualmente il proprio contratto con la As Roma. La società giallorossa lo annuncia con tanto di ringraziamenti di rito per l’impegno profuso durante l’avventura romana del terzino, e con gli auguri per il futuro.

In realtà della rescissione si parlava da almeno sei mesi, forse sin dallo scorso inverno: infatti il rendimento dell’ex nazionale inglese, qui in Italia, è stato molto mediocre. Giunto a Roma a parametro zero dal Chelsea nell’estate 2014, promettendo un contributo importante sul piano dell’esperienza internazionale, Cole nella sua prima stagione ha messo insieme solo 11 presenze in campionato e 5 nella diverse coppe, senza reti all’attivo. Anche il suo contributo in fase difensiva ha lasciato molto a desiderare: proprio per questo già alla fine del  mercato estivo di quell’anno la Roma corse ai ripari, avendo verificato l’insufficiente stato di forma dell’inglese, e acquistò Holebas.

In seguito quest’ultimo è stato rivenduto, mentre la Roma, che quest’anno ha tenuto Cole fuori dalla lista dei convocabili,  non è riuscita a liberarsi del suo oneroso contratto: sino ad oggi, in cui l’ha finalmente rescisso in via ufficiale a fronte peraltro di una cospicua buonuscita (si parla di una cifra prossima al milione complessivo). Cole proseguirà la propria carriera nei Los Angeles Galaxy.

Leggi anche: