Compleanno Pippo Inzaghi, il Milan: "Auguri SuperPippo"

Ormai da circa dodici anni il 9 agosto, per il Milan e i milanisti, non è una data come tutte le altre: oggi di 40 anni fa, infatti, nasceva a Piacenza Filippo Inzaghi, l’eroe di Atene e di tante altre vittorie rossonere. Da quando arrivò al Milan, nell’agosto 2001, i tifosi rossoneri l’hanno sempre sostenuto e amato e lui ha saputo ricambiare regalando loro emozioni e gol.

Inseme hanno vinto: due Campionati (2003/04, 2010/11), due Supercoppe italiane (2004,2011), una Coppa Italia (2002/03), due Champions League (2002/03, 2006/07), due Supercoppe UEFA (2003, 2007) e un Mondiale per Club (2007) collezionando 300 presenze e 126 gol. Appese le scarpette al chiodo da più di un anno, non ha, però, abbandonato il Milan: la scorsa stagione è stato l’allenatore degli Allievi Nazionali mentre, in questa stagione, allenerà la Primavera rossonera.

Galliani Allegri

 In attesa di vederlo, un giorno, allenare la prima squadra i suoi tifosi insieme al Milan gli porgono i loro auguri. Questo il messaggio apparso sul sito ufficiale rossonero: “Il 9 agosto di 40 anni fa nasceva uno dei rossoneri fondamentali per la storia del club: Pippo Inzaghi. Ogni milanista, in cuor suo e sui social network, oggi fa gli auguri più cari e sinceri al suo SuperPippo. Buon compleanno e tanti auguri!”.

Leggi anche –> Sorteggi Champions League 2013/14: Milan-Psv Eindhoven ai Preliminari