Comproprietà Juve 2014-2015: rinnovo per Berardi, Boakye e Marrone

Adesso può iniziare il mercato bianconero. Il dirigente della società bianconera, nonché uomo di mercato, Beppe Marotta ha messo come priorità ad inizio Giugno quella di sistemare prima le comproprietà che la Juventus aveva in sospeso con le altre società, anche perchè dal prossimo anno entrerà in vigore la legge sulle comproprietà e quindi dovranno essere risolte tutte.

La prima ad essere risolta è stata quella di Isla che la Juventus ha acquistato totalmente dall’Udinese, così come Pasquato, e Sorensen, che invece la Juventus ha acquistato dal Bologna. Trattative più difficili sono state quelle con il Sassuolo; infatti con la società neroverde la Juventus ha in comune Berardi, Zaza e Marrone.

La società bianconera voleva cercare di riscattare Berardi perchè è un calciatore che interessa tanto alle altre squadra e inserire Marrone nell’affare, ma alla fine ha dovuto cedere al volere della dirigenza del Sassuolo. Zaza è stato riscattato dai neroverdi per un prezzo di 7,5 milioni, mentre le comproprietà di Berardi e Marrone sono state rinnovate, quindi rimarranno un altro anno al Sassuolo.

Calciatori rientranti dall’estero: Richmond Boakye ritorna dalla sua esperienza all’Elche culminata con trentuno presenze e sei gol, di cui uno al Real Madrid. Il calciatore ghanese è in comproprietà con il Genoa ed è stata rinnovata di un altro anno, molto probabilmente rimarrà nella squadra ligure.

Leggi anche –> Mercato Juve, arriva Kingsley Coman dal Psg: Ufficiale
Leggi anche –> Calciomercato Juve: acquisti e trattative aggiornate al 21-06-2014
Leggi anche –> Il Sassuolo riscatta Zaza: Ufficiale l’accordo con la Juventus