Conferenza Allegri oggi: “Juventus-Manchester City sfida decisiva”

Alla vigilia della sfida con il Manchester City, ha parlato in conferenza stampa Massimiliano Allegri, che ha presentato così il match in programma allo “Stadium”: “Domani ci aspetta una partita molto difficile, perché incontriamo una delle squadre più forti d’Europa, nonostante attraversi un momento difficile in campionato. Noi dobbiamo vincere, perché la vittoria è l’unico risultato che ci consente di festeggiare l’aritmetica qualificazione agli ottavi, indipendentemente da ciò che farà il Siviglia”.

Dubbi di formazione per il tecnico livornese: “Ballottaggi come Alex Sandro-Evra e Dybala-Mandzukic li risolverò domattina al termine dell’ultimo allenamento. In attacco, però, abbiamo 4 giocatori, perché c’è anche Zaza, e di questi 4 ne giocheranno 2. Potremmo giocare a tre o a quattro dietro, ma credo che sarà fondamentale l’approccio e l’atteggiamento che avremo durante i 90 minuti. Non so ancora se giocherà Lichtsteiner o Cuadrado, abbiamo diverse soluzioni, nonostante ci manchi più di un giocatore”.

Diverse assenze anche in casa Manchester: “Ho visto la partita con il Liverpool e penso che i giocatori di Klopp abbiano fatto una grande gara, ma la squadra di Pellegrini ha dimostrato di saper creare tante occasioni nonostante le tante assenze. Domani sarà molto difficile per noi, quindi chiedo uno sforzo in più anche ai tifosi”.

JUVENTUS-MANCHESTER CITY: PROBABILI FORMAZIONI