Conte al Chelsea, Abramovich ci prova

Il mercato degli allenatori quest’anno sembra più avvincente di quello dei calciatori, e la telenovela Conte-Chelsea-Abramovich si arricchisce di una nuova puntata. Forse decisiva. Infatti il ct della nazionale Antonio Conte, e la dirigenza del Chelsea avrebbero trovato un accordo di massima in merito al futuro della squadra londinese. Conte sarebbe in procinto di diventare il tecnico dei bleus: definiti durata del contratto, emolumenti e quadro tecnico. Inoltre l’ex tecnico della Juventus pare abbia anche indicato una short-list di acquisti, dei colpi mirati di sua scelta, con l’obiettivo di cambiare passo e rilanciare alla grande il Chelsea nella prossima stagione.

Nel frattempo il Chelsea, naufragata in Premier League, se la gioca in Champions’, a livello di ottavi di finale. Rimangono comunque in piedi le candidature Simeone, e Allegri: mentre Mourinho sembra ormai destinato a diventare l’erede di Alex Ferguson, nella rivale Manchester. In ogni caso, è necessario un abboccamento fra Abramovich e Conte: solo il magnate russo, dopo un confronto decisivo, potrà spalancare a Conte la porta dei club che per fatturato contano davvero in Europa.

Leggi anche: