Conte C.t. della Nazionale Italiana: è Ufficiale

Circa un mese dopo aver rassegnato le dimissioni come allenatore della Juventus, Antonio Conte è ufficialmente  il nuovo commissario tecnico della nazionale italiana. Il neo presidente della Figc Carlo Tavecchio sin dall’inizio ha individuato nel tecnico pugliese il candidato principale per succedere a Cesare Prandelli . Antonio Conte ha firmato un biennale fino al 30 Giugno 2016.

L’ex allenatore della Juventus ha sempre confermato la sua volontà di allenare la nazionale ma ha chiesto che fossero accettate le sue condizioni come scegliere lo staff, organizzare stage e garantire l’assenza di ingerenze esterne; Tavecchio ha “accontentato” il tecnico pugliese su questi punti ma  l’ostacolo della trattativa era rappresentato dall’ingaggio offerto al tecnico di circa 1.7 milioni di euro molto lontano da quello percepito alla Juventus.

Tuttavia la trattativa ha subito un’accelerazione grazie all’intervento dello sponsor principale della nazionale che ha messo sul piatto una cifra consistente tanto da far guadagnare ad Antonio Conte circa 5 milioni di euro includendo i diritti d’immagine e i bonus presenti nel contratto come la qualificazione agli Europei 2016.

Leggi anche–> Conte nuovo C.t. della Nazionale? Tavecchio vuole fare in fretta

Leggi anche –> Conte: primo compleanno da ex allenatore della Juve