Conte: "La Juventus in finale di Champions mi ha sorpreso"

La Juventus in finale di Champions League mi ha sorpreso”. Non si nasconde Antonio Conte dal ritiro della Nazionale a Coverciano, rispondendo a delle domande immancabili sulla Juventus. Il Ct ha affermato precisamente: “Sapevo che la Juventus era forte, ma pensavo ci avrebbe messo 2-3 anni per raggiungere la finale”.  Conte ha poi elogiato l’operato di Allegri e della società: “Sapevo che avrebbe fatto bene,  il merito  è della dirigenza e della proprietà, oltre che di Allegri, hanno fatto una grandissima stagione”.

Il ct si è soffermato anche su Pirlo, in lacrime dopo la finale persa contro il Barcellona: “Non mi ha comunicato nulla sul suo futuro, ma non penso voglia lasciare la Nazionale. É un giocatore di carisma, oltre che di qualità“. Conte ha avuto parole anche per altri bianconeri come Marchisio –Dovrebbe essere a disposizione già da domani” e Barzagli -” è tornato a casa, ha avuto un riacutizzarsi del problema avuto prima della finale ed era inutile rischiarlo”.

Leggi anche: Juventus, Agnelli: “Siamo estremamente orgogliosi”