Contestazione Tifosi Torino, fumogeni e petardi alla rifinitura pre Empoli

Una contestazione che va avanti da diversi giorni ma che oggi ha trovato il suo culmine. E’ quella dei tifosi del Torino che con fumogeni e petardi hanno fatto sentire la propria voce.

I supporter granata si sono presentati al centro Sisport dove hanno trovato sbarrati i cancelli perché mister Ventura ha voluto una rifinitura a porte chiuse. E così in una quarantina, con striscioni e armati di fumogeni e petardi, hanno iniziato la loro protesta che fa seguito a quella che già è stata messa negli scorsi giorni sempre al centro di allenamento. Infatti altri episodi simili si sono registrati martedì scorso e ieri durante l’amichevole contro il San Vito Positano.

Una contestazione quella dei tifosi del Torino che segue a una stagione travagliata e a un fine campionato ancora peggiore dove i tifosi hanno dovuto ingoiare parecchi bocconi amari. Una stagione che si credeva potesse culminare con un possibile ingresso in zona Europa e che invece si è ormai conclusa con una salvezza raggiunta solo nelle ultime giornate di campionato.

Leggi anche: