Coppa d’Africa 2017: i giocatori più famosi della competizione

Coppa d'Africa 2017

Siamo ai nastri di partenza della Coppa d’Africa 2017. Andiamo a vedere i giocatori più famosi della competizione.

Ringraziamento, patriottismo, devozione, chiamatelo come volete, ma quando l’Africa chiama è impossibile dire di no. Molti giocatori di fama mondiale salteranno alcune partite dei propri club per giocarsi la Coppa D’Africa 2017 dal 14 al 5 febbraio.

Coppa D’Africa 2017: i giocatori più famosi

GABON: Pierre Emerick Aubameyang, centravanti del Borussia Dortmound. BURKINA FASO: Bakarì Kone difensore del Malaga. ALGERIA: Riyad Mahrez e Islam Slimani direttamente dai campioni in carica della Premier del Leicester, sempre dall’Inghilterra Adlen Gueidoura dal Watford. Yacine Brahimi dal Porto ed il fratello di Adbel Ghezzal, Rachid Ghezzal in forza al Lione.

TUNISIA: Abdennour terzino del Valencia, Youssef centrale del Caen. SENEGAL: Sadio Mané ala del Liverpool, Diouf punta dello Stoke City, Moussa Konaté ex Genoa ora nel Sion e Moussa Sow del Fenerbache.

COSTA D’AVORIO: Eric Bailly, centrale titolare del Manchester United, Wilfried Bony Stoke City, la vecchia conoscenza della Premier Salomon Kalou esterno militante nell’Hertha Berlino. Un altro Wilfried, Zaha del Crystal Palace. CONGO: Cédric Bakambou attaccante promettente del Villareal.

MAROCCO: Nordin Amrabat pedina del Watford di Mazzarri, Younes Belhanda del Nizza ed il veterano del Feyenoord Karim Elahmadi. GHANA: Daniel Amartey un altro giocatore che lascia il Leicester di Ranieri. Jordan Ayew e Andre Ayew rispettivamente Aston Villa, West Ham.

MALI: Yakouba Sylla del Montpellier, Sambou Yatabaré del Werder Brema con il fratello Mustapha militante nel Montpellier. Bakary Sako del Crystal Palace  EGITTO: Elmohamady centravanti dell’Hull City e Ramadan Sobhy dello Stoke City. Non lascerà nessun club (svincolato) ma il capitano del Togo Adebayor è comunque un giocatore importante.

I migliori giocatori che prendono parte a questa competizione arrivano direttamente dalla Premier League e molti arrivano dalla Ligue One. Il trofeo ha perso giocatori importanti come Gervinho e Drogba.