Cori Razzisti contro Costa in Sparta Praga-Lazio

Sparta Praga-Lazio viene interrotta per cori razzisti dei tifosi laziali rivolti al giocatore della squadra ceca Costa. L’episodio si registra poco prima del ventesimo minuto del primo tempo della partita valida per l’andata degli ottavi di Europa League 2015-2016. Avvenuto l’episodio, l’arbitro Alberto Undiano Mallenco ha deciso di sospendere per alcuni minuti Sparta Praga-Lazio per far fare l’annuncio allo speaker di una possibile sospensione definitiva del match qualora i cori razzisti fossero proseguiti. Quindi la sfida è ripresa.

Nel momento in cui i tifosi laziali, presenti nel settore ospiti dello Stadion Letná, si sono resi protagonisti di questa spiacevole parentesi razzista contro il difensore Costa, la squadra di casa era in vantaggio per 1-0 con gol realizzato da Frydek al 13′.

Leggi anche: