Corsa alla Champions League, Roma il gol di Destro costa caro?

Una sconfitta che può costare cara alla Roma quella di ieri sera a Milano. La vittoria del Milan di Pippo Inzaghi inguaia la Roma in chiave Champions. Un 2-1 che pesa in chiave secondo posto, soprattutto se poi a farti affondare è l’ex di turno, nel nostro caso la punta rossonera Mattia Destro. Oltre l’orgoglio, oltre la beffa per l’esultanza dell’ex Roma, oltre tutto l’immateriale, c’è in ballo una somma di tutto rispetto. Sono infatti 50 i milioni che la Roma rischia di perdere se manca l’aggancio alla Champions per la prossima stagione.

Il goal di Mattia Destro è figlio di un destino beffardo, perché la punta non segnava da due mesi. Colpo basso, si fa per dire, dell’ex, che rischia di far perdere alla Roma una montagna di soldi. C’è solo da sperare a questo punto; c’è da sperare in un nuovo gioco del destino, perché questi derby incrociati della 35 giornata possano ancora stupire. Oltre a Milan-Roma ecco che Lazio-Inter di questa può ancora regalarci qualche sorpresa inaspettata. La Roma ci spera, ma la Lazio non è squadra che si fa mettere sotto tanto facilmente.

MILAN-ROMA 2-1: GLI HIGHLIGHTS