Crisi Milan: Summit tra Montella, Fassone e Mirabelli

Summit a Casa Milan tra Mister Montella, l'AD Marco Fassone e il DS Massimiliano Mirabelli. Si ferma Kalinic per un problema agli adduttori.

Terminato da pochi minuti l’incontro al portello nella sede di Casa Milan, tra l’allenatore Vincenzo Montella e i due massimi dirigenti rossoneri Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli. Gli argomenti affrontati riguardano principalmente la crisi Milan delle ultime partite. Infatti, nonostante la rinnovata fiducia al tecnico napoletano, sembra che la dirigenza voglia capire subito quali sono i problemi della rosa affinché possano essere risolti nel più breve tempo possibile. Per questo, Fassone e Mirabelli hanno chiesto al tecnico un Milan all’altezza nel derby da affrontare il prossimo 15 Ottobre. Insomma, per la società milanese non c’è alcun dubbio: Vincenzo Montella resterà sulla panchina rossonera.

Kalinic rischia di saltare il derby

Proprio per cercare di preparare al meglio i suoi per il derby, Montella ha a disposizione 15 giorni vista la sosta di domenica dedicata alle nazionali. Inoltre, Kalinic stamane si è sottoposto ad una risonanza magnetica che ha evidenziato un problema agli adduttori. Il rossonero è così costretto a saltare le due sfide di qualificazione ai mondiali con la nazionale croata. Quindi, per il numero 7 rossonero è a rischio anche la partecipazione al derby di Milano, che con molta probabilità darà spazio al giovane gioiello Patrick Cutrone.

Crisi Milan: a caccia del preparatore atletico

Il caso Montella-Milan, continua nonostante la fine del rapporto professionale con il preparatore atletico Marra. È stato questo, infatti, l’ultimo argomento trattato nel summit pomeridiano a Casa Milan durato circa un’ora e trenta. Secondo alcune fonti interne, si fa sempre più forte la voce che vede l’ex Juve e Roma, Massimo Neri come sostituto del già citato Marra. Ma ancora non si ha nulla di ufficiale da parte della società, con Montella che attende al più presto un collaboratore con il quale affrontare i problemi evidenziati nelle ultime partite. Montella – Milan, un amore che supera tutti gli ostacoli anche la crisi Milan attuale.