Crotone-Bologna: Probabili formazioni (Serie A 2017-18)

Le due squadre devono riscattare le ultime sconfitte, dirige Calvarese di Teramo

Crotone-Bologna Voti

Tra le partite delle 15 di domenica pomeriggio, ci sarà Crotone-Bologna, ecco come si presentano le due squadre all’appuntamento, e le probabili formazioni dell’incontro dello Scida.

Partita chiave per i calabresi

Per il Crotone, dopo il 4 a 1 di Torino, è tempo di reagire. L’obiettivo per gli uomini di Zenga resta la salvezza e perciò urge vincere. Striscia negativa per gli squali che negli ultimi sei incontri hanno subito cinque sconfitte. Terza peggior difesa del campionato, dietro a Benevento e Verona, con ben 15 reti subite negli ultimi sei incontri. Altra nota stonata è la media di gol subiti dai calabresi sugli sviluppi di calci d’angolo, ben 11.

Il momento degli emiliani

Il Bologna di Donadoni non vince da quattro partite. Al “Dall’Ara” vinse il Crotone 3 a 2. Nessun pareggio tra i due club in Serie A. Con due successi per gli emiliani e uno solamente per i calabresi. Probabile per Zenga la riconferma degli undici schierati a Torino, con l’unico assente che sarà Benali, per lui frattura al quinto metatarso del piede destro. 4-3-3 quindi per  i calabresi con Cordaz tra i pali. In difesa torna Capuano accanto a Faraoni, Ceccherini e Martella. A centrocampo mister Zenga potrà contare su Crociata, Barberis e Mandragora. Tridente d’attacco formato da Ricci, Trotta e Stoian.

BOLOGNA DI FRANCESCO

Donadoni propone il 4-3-3 con Mirante a difesa della porta. Per l’estremo difensore di Castellammare di Stabia, un passato con i calabresi nella stagione 2004-05. Difesa a quattro con Torosidis, Masina, Helander e De Maio. A centrocampo spazio a Poli, Pulgar e Donsah. Attacco a tre con Verdi e Di Francesco sugli esterni con Palacio centrale. Dirigerà l’incontro il signor Calvarese della sezione di Teramo coadiuvato dal signor Passeri e dal signor Tegoni. Quarto Uomo è il signor Mariani. Mentre alla VAR ci saranno Doveri e Longo.

Possibili formazioni di Crotone-Bologna

CROTONE: Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Martella, Capuano; Crociata, Barberis, Mandragora; Trotta, Ricci, Stoian. Allenatore: Walter Zenga.

BOLOGNA:  Mirante; Torosidis, Helander, Masina, De Maio; Pulgar, Poli, Donsah; Verdi, Di Francesco, Palacio. Allenatore: Roberto Donadoni.

Arbitro: Gianpaolo Calvarese. (Passeri e Tegoni).