Crotone-Foggia: probabili formazioni (Serie B 2018-19)

I pitagorici, dopo il pesante ko d'esordio contro il Cittadella, cercano i primi tre punti nel campionato cadetto.

La seconda giornata di Serie B vedrà di scena la sfida tra Crotone e Foggia. La gara si giocherà domani, domenica 2 settembre, alle ore 21:00. I pitagorici devono immediatamente archiviare il pesante ko rimediato all’esordio contro il Cittadella per 3-0 e per farlo urge vincere. Di fronte, il Foggia che ha vinto per 4-2 contro il Carpi offrendo un’ottima prestazione e riducendo la penalizzazione in classifica.

Stroppa affronta il suo passato

Una gara dal sapore speciale per mister Stroppa che affronterà la sua ex squadra che ha guidato dal 2016 fino allo scorso anno raggiungendo importanti traguardi. La gara d’esordio, sulla panchina dei calabresi, è stato però deludente. I pitagorici hanno offerto una prestazione deludente rimediando una pesante sconfitta. Il tecnico propone il suo 3-5-2 con Cordaz tra i pali; il tridente difensivo sarà formato da Sampirisi, Marchizza e Cuomo che sostituirà lo squalificato Golemic. A centrocampo agiranno Faraoni, Benali, Firenze, Rohden e Martella, preferito a Molina sulla fascia sinistra. In attacco la coppia formata da Simy e Nalini.

I calabresi hanno, intanto, festeggiato un nuovo record, sono infatti ben sette  i calciatori rossoblù convocati dalle loro rispettive Nazionali per gli impegni delle prossime settimane. Stiamo parlando di Marchizza (Under-21), Nanni (San Marino), Benali (Libia), Rohden (Svezia), Simy (Nigeria), Stoian (Romania) e Vaisanen (Finlandia).

Foggia a caccia della seconda vittoria

I rossoneri, allenati da mister Grassadonia, sono partiti dal -8 di penalizzazione in classifica. Una penalizzazione, in parte, ridotta dopo la vittoria all’esordio. Penalizzazione che potrebbe ancora ridursi in caso di una vittoria allo Scida. Mister Grassadonia recupera gli squalificati Agnelli, Alberto Gerbo e Fabio Mazzeo che partiranno dalla panchina. 4-3-3 il modulo dei pugliesi con l’esperto Bizzarri a difesa della porta. Il quartetto difensivo sarà formato da Tonucci, Martinelli, Camporese e Loiacono. A centrocampo ci sarà l’ex di turno, Kragl che farà coppia con Busellato e Carraro. Il tridente d’attacco sarà formato da Galano, Gori e Cicerelli.

Probabili formazioni:

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Sampirisi, Cuomo, Marchizza; Faraoni, Benali, Firenze, Rohden, Martella; Simy, Nalini. Allenatore: Stroppa.

FOGGIA (4-3-3): BizzarriTonucci, Martinelli, Camporese, Loiacono; Kragl, Busellato, Carraro; Galano, Gori, Cicerelli. Allenatore: Grassadonia.