Cuadrado resta alla Juventus? Sarà riscattato a gennaio

Da quando ha varcato i cancelli di Vinovo, Juan Cuadrado è diventato uno degli insostituibili di Massimiliano Allegri, che ormai rinuncia difficilmente al suo numero 16 nel nuovo 3-5-2 dei Campioni d’Italia.

Il duo Marotta-Paratici, come molti ricorderanno, riuscì a portare il colombiano alla Juventus con la formula del prestito con diritto di riscatto, fissato a 22 milioni di euro: questa la cifra richiesta dal Chelsea di Mourinho e Abramovich in cambio del cartellino del giocatore, diventato ormai una pedina fondamentale dello scacchiere dell’ex allenatore del Milan.

Proprio in questo senso arrivano buone notizie per i tifosi bianconeri. Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, anche i tabloid inglesi sono convinti che il trasferimento a titolo definitivo dell’ala destra verrà formalizzato a inizio 2016, ovvero quando si aprirà il “mercato di riparazione”. Un investimento molto importante, dunque, per la Vecchia Signora, che andrebbe a versare nelle casse dei Blues i soldi che avrebbero dovuto portare originariamente a Torino Julian Draxler, trequartista tedesco poi accasatosi al Wolfsburg.

Leggi anche –> Ravanelli: “Barzagli e Cuadrado fondamentali”

Leggi anche –> Cuadrado è indispensabile: Marotta parla col Chelsea