Curiosità Milan 2014: parte ufficialmente la "Honda-mania"

Il nuovo acquisto del Milan il giapponese Keisuke Honda sta lasciando già la sua impronta. Si parla addirittura di una Honda-mania, il giocatore  è seguitissimo nel paese del Sol Levante e  la sua fama si sta diffondendo anche a Milano.

Appena arrivato, una volta adempiuto ai suoi obblighi sportivi quali le visite mediche e l’allenarsi, il giapponese ha molti obblighi pubblicitari da rispettare come quello di posare per una delle tante sponsorizzazioni  di cui è testimonial quali la  marca jeans Uniqlo.

Questo successo di brands e sponsor del giapponese non faranno altro che portare enormi introiti anche allo stesso brand Milan, si parla di un valore intorno ai 10 milioni di euro.

Il giocatore si distingue anche per le sue stravaganze testimoniato dalle dichiarazioni di giornalisti nipponici a “Sky Sport 24”, Chigusa Namihura, corrispondente di Nikkan Sports, e un suo collega giapponese che segue Honda da otto anni Il numero 10 porta sempre due orologi, per i seguenti motivi: il primo è per mostrare l’orario giapponese e quello dove sta giocando (in questo caso l’Italia), il secondo è per bilanciare bene il proprio corpo.

Gli stessi aggiungono altre curiosità come  quella relativa all’acconciatura: Honda, quando giocava in Giappone, aveva i capelli neri, per poi passare al biondo in Russia. In Italia, invece, il calciatore nipponico si è presentato con un nuovo colore, l’argento.

Intanto Honda domani verrà presentato alla stampa alle 12.30, alla sua presentazione e primo allenamento sono accreditati 50 giornalisti giapponesi, non c’è che dire un grande seguito intorno a questo giocatore.Ora il popolo rossonero spera che Honda apporterà al Milan non soltanto introiti pubblicitari e vari connazionali al suo seguito, ma che dimostri di essere anche un grande giocatore in modo tale da conquistare anche loro stessi.

Leggi anche -> Milan, arriva dall’Inghilterra il post-Abbiati?

Leggi anche -> Milan, Balotelli punta i piedi: “Resto qui!”