Curiosità Milan, lo "scherzetto" di Mihajlovic a Berlusconi

Dopo l’esonero di Sinisa Mihajlovic cominciano a spuntare alcuni retroscena “piccanti” che fanno capire molto del rapporto tra il tecnico ed il Presidente Silvio Berlusconi. Si tratta delle formazioni, non sempre fedeli alle intenzioni del serbo.

Un’indiscrezione, riportata dal quotidiano Tuttosport, parla infatti di un Mihajlovic che mandava a Berlusconi delle formazioni per ricevere il suo assenso, salvo poi metterne in campo altre. Una cosa questa che avrà di sicuro infastidito molto il Presidente, da sempre “allenatore dalla tribuna” del suo Milan. L’episodio sarebbe accaduto solo un paio di volte, ma sufficienti per aumentare il clima già rovente tra i due.

Questo spiegherebbe anche le tante critiche mosse dal numero 1 rossonero nei mesi scorsi nei confronti del gioco di Mihajlovic, non certo spettacolare come quello richiesto fin dal primo giorno.

Insomma, il Milan (forse) cominciava a star stretto anche allo stesso Mihajlovic, allenatore di carattere che ama far valere sempre e comunque le sue scelte.

LEGGI ANCHE Milan-Mihajlovic, storia di un amore impossibile

LEGGI ANCHE Milan, Mihajlovic: “Come mi sento? Lasciamo stare!”