Daniele Bruni è Morto, Portiere Cerveteri Calcio investito da Ubriaco

Non ce l’ha fatta il giovane portiere del Cerveteri Calcio, Promozione Girone A, Daniele Bruni. Il numero uno della squadra laziale, investito da un ubriaco a bordo di un camion nei pressi del centro sportivo “Galli” mentre stava andando ad allenarsi. Le profonde lesioni, subito definite gravissime dai sanitari, non hanno permesso al 28enne di continuare la vita terrena nonostante fin da subito tutto il mondo del calcio si fosse avvicinato intorno alla sua figura.

A investire Bruni è stato un rumeno, mentre il giocatore era vicino alla sua autovettura. Il cittadino rumeno, poi risultato ubriaco, stava trasportando del legname quando ha perso il controllo del suo mezzo che ha terminato la corsa contro il giocatore che è stato sobbalzato a diversi metri. L’uomo ha rischiato di essere linciato dai cittadini presenti in zona, prima di essere portato definitivamente via dalle forze dell’ordine.