Del Nido, presidente Siviglia: "Kondogbia non verrà ceduto"

Con l’infortunio di Claudio Marchisio, la Juve potrebbe tornare sul mercato per acquistare un centrocampista. Il nome più appetibile è sempre quello di Geoffrey Kondogbia, talentuosissimo centrocampista in forza al Siviglia.

L’idea di Beppe Marotta è quella di ricreare la coppia di centrocampo della Francia under 20 fresca vincitrice del mondiale; e un tandem composto da Pogba e Kondogbia garantirebbe sicurezza per il futuro. La Juventus prima di sferrare il suo attacco dovrà
fare cassa con le varie cessioni, anche perchè il cartellino del francese si aggira attorno ai 20 milioni di euro.

Kondogbia

Tuttavia l’ostacolo più grande pare essere il presidente del Siviglia, Josè Maria Del Nido infatti durante la conferenza stampa del nuovo arrivo Ibarra è intervenuto proprio sullo spigoloso caso Kondogbia: ” Non esiste che in questa sessione di mercato il Siviglia tratti la cessione del giocatore.

Chi pagherà la clausola di rescissione, lo farà contro la volontà del club e del suo presidente. Quest’ azione sarà considerata da noi come una aggressione, visto che  ad oggi siamo in trattativa con il giocatore ed il suo agente per il rinnovo del contratto”.

Mancano dodici giorni alla fine del mercato, i tifosi già sognano una Juve  granitica come quella vista in Supercoppa domenica sera. Certamente non sarà affatto facile convincere il Siviglia ma siamo pronti a scommetterci che Marotta ci proverà.

Leggi anche –> Ultime notizie Juventus, Vidal: “Puntiamo al Triplete”
Leggi anche –> Calciomercato Juve: Rossi, Beltrame o Marrone al Parma in cambio di Biabiany?