Delio Rossi esonerato dal Bologna? Donadoni al suo posto

Potrebbe costare davvero cara la sconfitta contro l’Inter all’allenatore del Bologna Delio Rossi. Infatti potrebbe essere esonerato e al suo posto arrivare Donadoni. Rossi così pagherebbe la sconfitta per 1-0 contro i nerazzurri e soprattutto la non riuscita a portare a casa di un risultato che poteva essere positivo visto che gli avversari sono andati a segno dopo l’espulsione di Felipe Melo. Una situazione che si deciderà nelle prossime ore.

Infatti sta nonostante sta per cominciare l’allenamento mattutino l’amministratore delegato Fenucci è a colloquio con il direttore tecnico Corvino e il club manager Di Vaio. Se ieri sera la conferma sembrava certa questa mattina l’allenatore è molto più in bilico. Si sta discutendo più che altro se dare un’altra opportunità a Delio Rossi nella delicata sfida salvezza in casa dell’Atalanta domenica prossima. Non si possono però anticipare le decisioni della società felsinea perché più volte hanno abituato a repentini cambi di rotta che hanno spiazzato la normalità.

MANDORLINI A RISCHIO A VERONA

Intanto stasera si gioca il posto anche Mandorlini con il Verona. Contro la Fiorentina potrebbe essere l’ultima chance che potrebbe essere data al tecnico gialloblu che ha iniziato la stagione non nel migliore dei modi. Oltre al possibile esonero Bologna e Verona sono legate dal nome del futuro allenatore che in entrambi i casi potrebbe essere Donadoni fermo dopo l’esperienza dello scorso anno nelle fila del Parma.

Leggi anche: