Derby Inter-Milan, Cesare Maldini: "Servirà la partita perfetta"

“Servirà la partita perfetta, in difesa, centrocampo e attacco“. Ne è sicuro Cesare Maldini sul derby Inter-Milan, in una intervista alla Gazzetta dello Sport. Il capostipite della famiglia più rossonera d’Italia, ha parlato non solo della stracittadina di domenica prossima, ma anche della stagione che si prospetta per il Milan.

Partendo dal derby:Il Milan ha qualche problema legato agli infortuni, in avanti però ha un bell’attacco, mi piace la coppia Bacca-Luiz Adriano, ma servirà comunque una grandissima partita in tutti i reparti”, afferma. Poi continua: “Il derby è una partita in cui si deve dare il massimo, anche se è un po’ presto per un Inter-Milan, a memoria non ricordo una stracittadina giocata così presto”.

Sull’inizio di campionato del Milan: “E’ difficile dare giudizi dopo due partite, il Milan ha preso degli ottimi giovani, ma sappiamo tutti come possono essere incostanti. In attacco entrambe le squadre hanno gente che può far male con qualche inserimento da centrocampo”. C’è una favorita? “Col cuore ovviamente dico Milan ma vedo poi gli acquisti e gli investimenti dell’Inter…quindi non saprei”.

Sulla lotta scudetto:Le milanesi possono lottare, ma Roma e Juventus restano davanti, sono molto forti”. Chiusura su Balotelli: “Mario non è più un ragazzo e deve capire cos’è la vita, come ci si deve comportare, afferma – “Tutti gli vogliono bene e  credono in lui, ma deve lasciare stare l’altra vita, è quello che spero per lui perché le qualità indubbiamente le ha”.

Leggi anche:

TUTTE LE NOTIZIE SU INTER-MILAN