Derby Inter-Milan, Mihajlovic: “Mai perso, ma vale solo 3 punti”

VOTA QUESTA NOTIZIA

Nella giornata della vigilia di Inter-Milan, è intervenuto in conferenza stampa da Milanello Sinisa Mihajlovic, allenatore dei rossoneri. Il tecnico ha affrontato il tema derby, il suo primo con il Milan in una partita ufficiale e il terzo considerando le amichevoli, nelle quali a trionfare è stata proprio la squadra di Mihajlovic: “Quando ero giocatore non ho mai vinto un derby, da allenatore non ne ho mai persi. Spero che questa tendenza continui anche domani. Il derby si prepara come le altre partite, in serenità. Adesso è la partita più importante, tra sei giorni sarà importante la partita contro il Palermo”.

È inutile ribadirlo, un derby si deve vincere ma Mihajlovic in caso di sconfitta non fa danno: “La vittoria regalerà gioia e ci permetterebbe di raggiungere i nerazzurri in classifica, una sconfitta sarà una brutta cosa, ma siamo ancora alla terza giornata”. Per quel che riguarda le formazioni il serbo ha ancora alcuni dubbi da sciogliere: “Se giocheranno Zapata o Ely? Ancora ho dei dubbi. Il centrocampo? De Jong può giocare davanti alla difesa o nel centrocampo a due, Montolivo come mezz’ala o playmaker. In attacco abbiamo dei giocatori importanti, dobbiamo saperli sfruttare”.

TUTTE LE NOTIZIE SUL DERBY INTER-MILAN

Leggi anche: