Derby Juventus-Torino 2015: Bianconeri sempre vittoriosi ad Halloween

Il prossimo sabato, alle ore 18, la Juventus affronterà i cugini del Toro, in quello che sarà il primo derby della Mole giocato ad Halloween. In occasione di un match così sentito ed importante per città e tifosi, vi portiamo in un viaggio, le cui tappe sono le gare giocate dai bianconeri nella giornata o nella notte del 31 ottobre, e non solo.

Come detto, sarà la prima volta che la stracittadina andrà in scena l’ultimo giorno del mese di ottobre, ma ad avvicinarsi a questa data fu uno Juve-Torino di 7 stagioni fa, quando gli attuali campioni d’Italia si imposero sui granata grazie a un gol di Amauri.

La seconda rete di Paul Pogba con la maglia della Juventus è datata proprio 31 ottobre del 2012: allo scadere del match con il Bologna, il “Polpo” timbra con un gran tiro dalla distanza il 2-1 finale. Andando indietro nel tempo, è possibile scovare due risultati identici (3-0) contro Chievo, nel 2004 (reti di Zalayeta, Nedved e Ibrahimovic), ed Empoli, nel 2007 (tripletta di Trezegol).

Negli anni ’90, i bianconeri hanno giocato due volte il 31 ottobre: 4-0 al Genoa (tripletta di Roby Baggio e rete di Moeller) nel 1993, mentre nel 1999 bastò un rigore di Alex Del Piero per superare lo scoglio Piacenza. Continuando ad andare a ritroso, si trovano due gare giocate negli anni ’70: nel 1976, le reti di Gentile, Bettega e Cuccureddu regalarono i 3 punti alla Juventus contro il Catanzaro. 5 anni prima, la Juventus domò il Milan, con un pesante 4-1, grazie a una splendida doppietta di Roberto Bettega e alle realizzazioni di Causio e Bigon.

La Juventus, però, ha giocato anche il primo novembre, come nel caso del successo di Empoli dell’anno scorso, firmato Pirlo e Morata (la prima rete nella nostra Serie A). Nel 2008, Del Piero e Marchionni scrissero il loro nome nel tabellino dei marcatori in uno Juve-Roma terminato appunto 2-0.

Chiudiamo il nostro percorso, ripercorrendo la grande vittoria sul Catania del 30 ottobre 2013, giorno in cui andarono in gol Vidal, Tevez, Bonucci e Pirlo.

Ecco, Pirlo. Proprio colui che ha regalato alla squadra di Allegri l’ultima vittoria casalinga sul Torino. Questa volta chi sarà l’uomo della Provvidenza?

TUTTO SU JUVENTUS-TORINO