Derby di Manchester: Storia e Presentazione

Oggi il City potrebbe vincere il titolo inglese battendo i propri rivali

In caso di vittoria nel derby contro lo United, questa sera alle 18.30, il Manchester City diventerà campione d’Inghilterra davanti ai suoi rivali storici. Sarebbe il titolo più precoce nella storia della Premier League, e l’ideale coronamento per una straordinaria.

L’occasione per il Manchester City

Guardiola ha impiegato due anni a trasferire la sua filosofia verso queste latitudini, e si è reso protagonista di una campagna acquisti con spese da campagna bellica, pagando terzini come fossero attaccanti, ma alla fine, comunque vada questo pomeriggio, avrà vinto la sua sfida. Per Mourinho, rivale storico del tecnico catalano, sarebbe uno smacco enorme vedersi alzare la coppa in faccia in un derby e dal nemico di sempre. I due si conoscono dal 1996, quando il portoghese faceva da secondo a Bryan Robson e Guardiola in mezzo al campo, illuminava il gioco della squadra dei sogni.

Manchester City

In caso di vittoria nel derby, il City, alzerà il suo terzo titolo nazionale nel giro di sette anni. Naturalmente, di fronte allo United, questa vittoria avrebbe un sapore speciale. “È un’occasione che capita una volta nella vita”, ha commentato lo storico capitano Vincent Kompany. Kevin De Bruyne, come sempre, non si è sbilanciato molto nelle dichiarazioni, cercando di parlare di questa sfida come fosse una partita normale che “sarebbe bello vincere..”. Sarebbe sicuramente bellissimo per la squadra di Guardiola, protagonista di una stagione in cui ha letteralmente asfaltato gli avversari, soprattutto a tre giorni dalla lezione tattica ricevuta da Klopp a Anfield (3-0) nei quarti di finale di Champions League. Questo match ha il sapore della storia, e rappresenta l’occasione per rassicurare i tifosi su un titolo che nella testa sembra già archiviato.

Le parole dei due tecnici

Questo derby ha dunque un peso storico paragonabile a quello del 2012, in cui un colpo di testa di Kompany lanciò gli Sky Blues sulla strada del primo titolo dopo 44 anni dall’ultimo successo. Lo Special One riuscirà a rovinare la festa programmata all’Etihad Stadium? “Mi auguro di ottenere punti per assicuraci il secondo posto” commenta il tecnico dello United. Anche Guardiola evita di nominare il rivale: “Avere la possibilità di vincere un campionato in un derby è una coincidenza che cercheremo di onorare, facendo di tutto per imporci.” Buona partita e buon derby di Manchester a tutti!