Derby Primavera, Inter-Milan 0-2: Filippo Galli soddisfatto della prestazione

Si conclude con la vittoria del Milan di Pippo Inzaghi il derby Primavera contro l’Inter in campionato. Vittoria importante che permette ai giovani rossoneri di portarsi al secondo posto in classifica, parimerito con il Chievo a quota 28 punti, superando proprio i cugini che rimangono dietro con 27 punti. Soddisfatto l’intero ambiente rossonero, dal tecnico Inzaghi sino a  Filippo Galli, responsabile del Settore Giovanile.

Intervistato nel post-partita Galli esamina il match e la prestazione dei giovani Primavera: “Al di là del risultato, ciò che conta è come sia arrivato. Una buona prestazione, una squadra che nel primo tempo ha fatto vedere un ottimo calcio, poi sono usciti un po’ loro. In mezzo al campo siamo stati molto bravi con Mastalli, Piccinocchi e Benedicic, anche gli altri sono stati molto bravi. Nel secondo tempo su alcune ripartenze potevamo chiudere la partita con un pizzico di cattiveria in più. Loro, nella ripresa, hanno provato a metterci in difficoltà soprattutto nei calci piazzati, ma siamo stati bravi”.

piccinocchi

Una vittoria cercata che riscatta un po’ la sconfitta subita sempre contro l’Inter in Tim Cup: “Ci tenevamo tutti soprattutto dopo l’eliminazione in Coppa Italia dove avevamo giocato molto bene. Questi punti sono importanti ma per arrivare nei primi posti in classifica il cammino è ancora lungo”.

Il merito, secondo Galli, va alla squadra ma anche al mister, Inzaghi bravo ad organizzare il lavoro e preparare il match: “Noi abbiamo una nostra programmazione già stabilita. È stato bravo il mister a concedere un giorno di riposo, venerdì, quindi i ragazzi hanno avuto modo di scaricare tensioni e stanchezza accumulati. Sabato c’è stata la rifinitura e oggi la squadra mi è parsa in ottima forma fisica e mentale, quindi complimenti a tutti e naturalmente anche allo staff”.

Galli però mantiene i piedi per terra e pensa subito alla prossima partita, quella contro l’Atalanta prima in classifica, tenendo sempre d’occhio gli obiettivi: “Adesso avremo un’altra partita a Bergamo e dovremo confermarci contro una squadra che sta facendo bene. Il nostro obiettivo è arrivare alle fasi finali e crescere il più possibile”.

Leggi anche-> Derby Primavera, Inter-Milan 0-2: i rossoneri sorpassano i cugini

Leggi anche-> Derby Primavera, Inter-Milan 0-2: le parole di mister Inzaghi