Di Natale via dall’Udinese, a fine stagione ma non si ritira

VOTA QUESTA NOTIZIA

Antonio Di Natale saluta l’Udinese. Il capitano della squadra friulana lascia a fine stagione ma non si ritira dal calcio giocato.

Non si ritira, ma andrà via dall’Udinese dopo 12 anni. Stiamo parlando di Totò Di Natale che oggi ha annunciato che a fine saluterà i friulani ma che ancora ha voglia di giocare. In una conferenza stampa congiunta il giocatore napoletano ha affermato: “Purtroppo sono infortunato da due mesi, mi dispiace non essere a disposizione per una gara importante come quella di domani. Adesso il nostro unico obiettivo è festeggiare tutti insieme la salvezza al termine del campionato, con il Carpi sarà l’ultima partita in bianconero. Ma con questo non voglio dire che smetto di giocare”.

La leggenda dell’Udinese, nonché capitano della squadra friulana, ha quindi deciso di lasciare la squadra che lo ha visto protagonista e che lui stesso con i suoi gol ha trascinato nelle zone nobili della classifica: “Ci tengo a ringraziare tutti per questi 12 anni, i più importanti della mia vita. Vado via a testa alta, orgoglioso per quanto ho fatto e per la scelta di rimanere, nonostante le tante offerte ricevute. Speriamo di concludere al meglio questa stagione, per i saluti finali attendiamo la fine del campionato”, ha concluso Di Natale.

Leggi anche: