Stjarnan-Inter 0-3 (Icardi, Dodò, D'Ambrosio): risultato finale

CalciomercatoInter vi propone, a partire dalle 22.45, la diretta di Stjarnan-Inter gara valida per l’andata dei preliminari di Europa League. Tra l’altro si tratta della prima partita stagionale ufficiale dei nerazzurri che sfidano una compagine di sicuro più avanti nella preparazione, ma con meno qualità tecnica.

Ore 00.51: E’ finita la gara, l’Inter vince 3-0 e ipoteca la qualificazione.

Ore 00.47: Quattro minuti di recupero.

Ore 00.46: GOL DELL’INTER…Il tris che ipoteca la qualificazione è segnato da D’Ambrosio con un tiro di sinistro da centro area e che si spegne sotto la traversa.

Ore 00.45: Terza sostituzione per l’Inter, esce Hernanes ed entra Kuzmanovic.

Ore 00.41: All’84’ Finsen ci prova di destro, ma Handanovic fa buona guardia e para.

Ore 00.40Björgvinsson tira di sinistro da fuori area e palla a lato.

Ore 00.33: Al 76’ Il neoentrato D’Ambrosio si fa vedere con un altro colpo di testa che pure va fuori.

Ore 00.32Vidic va vicino al tris con un colpo di testa che termina fuori.

Ore 00.31: Seconda sostituzione per l’Inter, esce Jonathan ed entra D’Ambrosio.

Ore 00.30: Il neoentrato Toft tira dalla sinistra, ma la palla finisce di poco a lato dalla porta difesa da Handanovic. Siamo al 75’.

Ore 00.28: Seconda sostituzione per lo Stjarnan, esce Runarsson ed entra Toft.

Ore 00.27: Prima sostituzione per lo Stjarnan, esce Gunnarsson ed entra Johannsson.

Ore 00.22: Ammonito Vidic.

Ore 00.18: Prima sostituzione per l’Inter, esce Botta ed entra Osvaldo.

Ore 00.17: Vuole rientrare n gara lo Stjarnan e ci ha provato con Björgvinsson, ma il tiro di destro è andato alto.

Ore 00.11Hernanes tira di sestro, ma il portiere è attento.

Ore 00.08: Al 51’ è ancora Icardi a rendersi pericoloso, tiro parato.

Ore 00.06Icardi fallisce la doppietta con un colpo di testa da centro area.

Ore 00.05: GOL DELL’INTER…Raddoppio dei nerazzurri agli albori del secondo tempo. Dodò con un colpo di testa dalla sinistra dell’area piccola palla indirizzata nel centro della porta.

Ore 00.02: E’ iniziato il secondo tempo.

Ore 23.46: E’ finito il primo tempo. Inter al riposo in vantaggio.

Ore 23.45: Un minuto di recupero.

Ore 23.42Hernanes vicino al raddoppio con un tiro parato sotto la traversa

Ore 23.41: GOL DELL’INTER…Passano in vantaggio i nerazzurri con Icardi al 41’. Il bomber argentino ha messo in rete un tiro scagliato dal centro dell’area.

Ore 23.37: In questo momento c’è poco gioco e molto inframezzato. Le due squadre sembrano non volersi farsi del male.

Ore 23.28: L’Inter sembra avere il pallino del gioco in mano e così ci prova anche Dodò, ma il tiro di sinistro è fuori bersaglio.

Ore 23.24: Al 24’ Kovacic ancora da fuori, ma la mira è sempre sbagliata.

Ore 23.23Ranocchia di testa dopo un calcio d’angolo, ma palla in mano al portiere.

Ore 23.21: Kovacic di destro da fuori area, ma la sfera di molto fuori.

Ore 23.20: Tiro di Botta al 20’ parato senza problemi da Jonsson.

Ore 23.19: E’ ancora Hernanes a provarci, ma il tiro di sinistro da centro area è respinto.

Ore 23.14: Tiro di Hernanes da fuori area, ma mira completamente sbagliata.

Ore 23.13: pronta reazione interista con Botta che vede respinto il tiro.

Ore 23.11: All’11 a rendersi pericolosi sono i padroni di casa con un tiro di Punyed parato da Handanovic nell’angolino basso alla sua sinistra.

Ore 23.08: L’Inter prova in questa prima fase a chiudere nella loro metà campo gli avversari, ma fino ad ora non ci sono state azioni degne di nota.

Ore 23.03: Al 3’ prima occasione pericolosa per l’Inter con Juan Jesus che di testa, dal centro dell’area, tira alto.

Ore 23.00: E’ iniziata la partita.

Queste le formazioni ufficiali:

Stjarnan: Jonsson, Arnason, Rauschenberg, Laxdal, Vemmelund, Runarsson, Punyed, Johannsson, Gunnarsson, Finsen, Biorgvinsson. A disposizione: Johannesson, Toft, Johannson, Palsson, Aegisson, Laxdal, Barddal. Allenatore: Sigmundsson.

Inter: Handanovic, Ranocchia, Vidic, Juan Jesus, Jonathan, Hernanes, M’Vila, Kovacic, Dodò, Botta, Icardi. A disposizione: Carrizo, Andreolli, D’Ambrosio, Kuzmanovic, Guarin, Alvarez, Osvaldo. Allenatore: Mazzarri.

Leggi anche: