Dirigenza Milan: Ariedo Braida rassegna le dimissioni

Il Milan sembra non trovare serenità e, dopo le dimissioni annunciate e poi ritirate da Glliani, ecco cadere un altro pezzo importante della dirigenza rossonera. Stiamo parlando di Ariedo Braida, direttore sportivo del Milan, che proprio questa mattina ha presentato le sue dimissioni, dopo circa 27 anni trascorsi in rossonero.

Nei giorni scorsi si era parlato di un suo addio, legato al progetto di rinnovamento dell’intero organismo societario promosso da Barbara Berlusconi. Probabilmente Braida, sentendosi franare il terreno sotto i piedi, ha deciso di giocare d’anticipo e di dimettersi prima della scadenza del contratto, ovvero giugno 2014. 

Ariedo Braida

Il cambiamento è ormai prossimo, intanto Braida potrebbe approdare alla Sampdoria. Tuttavia, prima di avanzare ipotesi, si attende l’ufficialità.

Leggi anche-> Direttore Sportivo Milan: Sean Sogliano in pole 

Leggi anche-> Dirigenza Milan: Galliani e Barbara amministratori delegati

Leggi anche-> Infortunio Pirlo: Gli auguri del Milan