Dopo Firenze parla Mexes: "Battere il Chievo per la continuità"

Philippe Mexes ha parlato ai microfoni di Milan Channel il day-after la vittoria sulla Fiorentina

Mexes, autore di una grande prova nel match contro la Fiorentina, è stato intervistato nella giornata odierna da Milan Channel, queste le parole rilasciate dal francese al canale telematico rossonero: “Ieri era fondamentale portare a casa una vittoria, fa bene al morale, potevamo vincere anche a Roma con la Lazio. E’ un successo che fa bene a tutto il gruppo. Siamo stati sempre compatti, in un momento così difficile ci serviva un risultato positivo. Stiamo lavorando bene, è fondamentale aver vinto a Firenze”.

Il difensore francese, entusiasta per la gara vinta in Toscana continua: “Il gol? C’era anche Muntari che poteva segnare, ma quello che conta è il risultato, non importa chi segna. Poi naturalmente sono contento per la rete che ho segnato. Noi difensori abbiamo il giusto spirito, la concorrenza fa bene. Sabato dobbiamo continuare a crescere, dopo il successo con la Fiorentina dobbiamo dare continuità anche con il Chievo. Per vincere abbiamo bisogno di tutti: anche gli attaccanti ci devono dare una mano a difendere. Il nostro difetto nell’ultimo periodo era che subivamo troppi gol, dobbiamo cercare di non subire reti, poi un gol possiamo sempre farlo. Il gol di ieri lo dedico anche a Claudio Lippi, che faceva parte del Milan ed è sempre nei nostri cuori”.

 Leggi anche: