Dzeko-Roma, Gazzetta dello Sport: “E’ crisi”

Edin Dzeko alla Roma doveva essere il colpo grosso dei giallorossi nel mercato 2015, quello che avrebbe dovuto segnare la svolta per la squadra allora di Rudi Garcia e oggi di Spalletti. Invece, come sostiene la Gazzetta dello Sport, una di quelle crisi che rovinano i piani pare aver colpito proprio il bosniaco e la squadra capitolina.

“Tra Dzeko e la Roma il matrimonio è in crisi”, titola la Gazzetta dello Sport e a guardare i numeri pochi sono i dubbi. Una buona partenza condita dal gol, il primo in giallorosso, in un match importante come quello contro la Juventus, poi con il passare delle giornate qualcosa è cambiato. Dzeko ha iniziato a perdere feeling con il gol e la Roma a retrocedere di qualche posto in classifica. Crisi di gol superata, più o meno, con quello rifilato nel match contro il Carpi, ma in 21 partite 4 gol per un attaccante come il bosniaco sono davvero poche. E allora? Allora ci sarà ancora il tempo di quattordici partite (o qualcosa in più) tra campionato e Champions League per convincere la Roma di continuare questo matrimonio. Se Dzeko non dovesse riuscirci, le due strade potrebbero separarsi in estate nel corso del prossimo calciomercato.

TUTTE LE NOTIZIE SULLA ROMA