E’ ripreso da alcuni minuti il Consiglio di Amministrazione del Milan che ha avuto inizio oggi pomeriggio alle 16.00. Dopo gli interventi degli azionisti e la pausa per permettere a Galliani di rispondere a tutte le domande, quest’ultimo ha dato la sua risposta, unica per tutti gli azionisti dell’APA.

Galliani a.d.

Ecco la risposta di Galliani:

“La Società ha un piano nel rispetto del Financial Fairplay, il progetto Casa Milan rientra nel finalncial fairplay, a tal propriosito ad oggi ha avuto circa seicento mila presenze con fatturato di 6,4 mln, risultato più che positivo per la fase di startup. Il costo degli agenti sono elevati per tutte le società di alto livello, nel costo del bilancio dei giocatori va inserito anche la percentuale degli agenti. Esiste un piano della società per i tesserati. Per quel che riguarda i tecnici non si possono fare confronti con altre società perchè ciascuna di esse ha una storia diversa. I costi di San Siro sono costi che consentiranno la finale di Champions, tutte le società ha cicli positivi e negativi, il Cda sta prendendo tutte le iniziative per sovvertire questo trend negativo”.