El Shaarawy infortunato: k.o. il Faraone, fuori 3 settimane

Stephan El Shaarawy sta attraversando una fase di carriera davvero delicatissima a causa di una serie lunghissima di infortuni che sembra in questa stagione 2013/2014 non lasciargli alcuna possibilità di dimostrare tutto il suo straordinario valore in campo. Il calciatore italo-egiziano si è di nuovo infortunato nella gara contro l’Ajax giocata a San Siro e che ha sancito la qualificazione della formazione rossonera.

Il calciatore, visitato dal dottor Van Dijk è stato sottoposto ad una serie di accertamenti che hanno escluso fratture come si pensava nell’immediato dopo gara della sfida contro gli olandesi: per lui semplicemente una infiammazione a livello della zona del piede precedentemente fratturato. Si parla di 2/3 settimane di stop per lui e considerando che manca una settimana alla fine dell’anno calcistico per il Milan, il Faraone dice addio con due partite d’anticipo al 2013.

Certamente ora ci si augura che torni integro nel 2014, anno in cui avrà bisogno di dimenticare questi primi sei mesi della stagione, ma soprattutto in cui dovrà giocarsi le carte per i Mondiali brasiliani: al momento la sua candidatura è davvero molto difficile.

Leggi anche -> Primavera: un derby caldo per la Tim Cup

Leggi anche -> Milan-Ajax, Montolivo: “L’espulsione? Vi dico come mi sono sentito”

Leggi anche -> Ex Milan: un portiere fa visita alla nuova sede rossonera