El Shaarawy lascia il Milan? Scambio con Immobile a giugno

Il Milan monitora varie situazioni in vista del prossimo mercato di gennaio, ma con un occhio pronto a cogliere le occasioni anche per la prossima estate, in attesa di qualche calciatore di primo livello. In particolare, le trattative in vista del prossimo campionato potrebbero ruotare attorno al destino di Stephan El Shaarawy, attaccante rossonero non più fondamentale nello scacchiere di Pippo Inzaghi.

Infatti il modulo sul quale sembra orientato a lavorare il tecnico del Milan, ovvero il 4-3-1-2, con un trequartista di primo livello e tanto caro al presidente Berlusconi. Questo modulo andrebbe a limitare nettamente l’utilizzo del Faraone che pensa eventualmente all’addio. Come riferito dal noto giornalista sportivo, Gianluca Di Marzio, El Shaarawy resterebbe a vita al Milan ma chiaramente nel momento in cui lo spazio per lui diventerebbe limitato le cose cambierebbero.

Chi vive un momento simile è Ciro Immobile: difficoltà totale per i tedeschi in piena zona retrocessione e il bomber napoletano non sembra più quello ammirato lo scorso anno con la maglia del Torino. Così potrebbe ritrovare la sua vena realizzativa nel Milan, che pure necessita di un attaccante, visti i deludenti Torres, Pazzini e Niang. Ipotesi scambio a giugno, dato che a gennaio difficilmente le due squadre si priveranno dei due attaccanti.

Leggi anche: