El Shaarawy Resta a Milano. Incedibile come Montolivo e Balotelli

Dopo tante parole ed infinite voci di mercato sembrerebbe delinearsi la vicenda legata all’attaccante rossonero El Shaarawi. Dopo 2 ore di confronto con l’Amminstratore Delegato Adriano Galliani, il nodo è stato definitivamente sciolto, il faraone non si muove e rientra insieme a Montolivo e Balotelli nella rosa degli incedibili.

L’Anzhi era arrivato addirittura a proporre 7 milioni netti all’attaccante, ma lui di andare via da Milanello proprio non aveva voglia ed allora anche se al Milan ne avevi offerti molti di più, Galliani ritrova il sorriso e lo blinda nella società rossonera. Nella vicenda interviene anche Filippo Inzaghi allenatore della primavera che raccomanda tranquillità, segnalandolo come il futuro e come la miglior coppia d’attacco con Balotelli.

Galliani Milan

Adesso El Shaarawy vede tutto più chiaro e chissà se il suo così detto calo psicologico in Confederations Cup non fosse legato proprio a questa vicenda. Intanto il Milan sa che vendere prima di comprare ora è una formula che vale solo per Robinho e per Boateng.

Leggi anche–>Robinho va via dal Milan? Per Galliani prima cessioni e poi acquisti