El Shaarawy, rientro posticipato: niente derby per il Faraone?

Non c’è dubbio, questa per Stephan El Shaarawy è una stagione da dimenticare. Fermo da mesi per via di una serie di infortuni che l’hanno costretto lontano dal rettangolo verde, in ultimo quello al piede sinistro, nei giorni scorsi si era parlato di un suo rientro in campo con la Primavera di Filippo Inzaghi in occasione del derby Milan-Inter che si disputerà mercoledì 09 aprile. Dalle ultime voci provenienti da Milanello, però, potrebbe non essere così.

A quanto si apprende da tali indiscrezioni, lo staff medico del Milan pare abbia deciso di posticipare il rientro in campo di El Shaarawy perché il giocatore non è ancora al massimo della sua forma fisica e quindi si rischierebbe di perderlo anzitempo per l’ennesima volta, cosa che il Milan non si augura assolutamente.

El Shaarawy, infatti, rappresenterebbe una pedina importante per il Milan e per il tecnico Seedorf che al momento si trova a dover dividere le forze in attacco dove gli unici giocatori disponibili sono Pazzini e Balotelli. Tuttavia, viste le circostanze, sarà opportuno aspettare ancora un po’. Altra tegola, dunque, per i rossoneri che nelle prossime partite dovranno fare a meno, oltre che di Petagna e De Sciglio, anche di Muntari ed Essien.

Leggi anche-> Infortunio Essien, lesione alla coscia destra: i dettagli

Leggi anche-> Infortunio Muntari, distrazione al polpaccio: i dettagli