El Shaarawy torna in campo: Inzaghi lo convocherà con la Primavera

Il Milan a breve potrebbe riabbracciare la grande incognita di questo campionato, quello Stephan El Shaarawy che pure aveva iniziato alla grande la stagione ad Eindhoven nel preliminare di Champions League lo scorso agosto. Per lui una stagione a dir poco infelice, con appena sette presenze ed una rete realizzata in Olanda ad agosto: ora però il peggio potrebbe essere passato, e El Shaarawy si prepara a tornare in campo, seppur con la Primavera, a distanza di quasi sei mesi.

L’ultima sua apparizione in Livorno-Milan di fine 2013 e dire che tornava in campo da un altro grave infortunio: sabato pomeriggio, contro la Primavera del Padova, sua ex squadra, potrebbe così rientrare sul rettangolo di gioco e dare una mano ai ragazzi di Pippo Inzaghi. L’ex attaccante rossonero punta sulla voglia di riscatto dell’italo-egiziano, per il quale però si aspetta comunque l’ok da parte dello staff medico che lo ha tenuto sotto osservazione perenne negli ultimi mesi.

Se rientrasse, come sembra, tra i convocati per la gara contro i padovani, il rientro in prima squadra del Faraone si avvicinerebbe del tutto e sicuramente andrebbe a dare nuove potenzialità offensive al Milan di Seedorf che mai come adesso necessita di fantasia e magari proprio della duttilità di uno come El Shaarawy, su cui comunque non verranno forzati i tempi anche per preservarlo in vista del prossimo campionato.

Leggi anche: