El Sharaawy-Milan, il Monaco è obbligato a riscattarlo per 15 milioni

È l’edizione odierna di Tuttosport ad evidenziare quanto segue: il Monaco è obbligato a riscattare Stephan El Sharaawy per 15 milioni di euro. Nella partita di ieri sera in Europa League contro il Qarabag, infatti, l’ex rossonero ha raggiunto le 15 presenze con il club del Principato, da quando si è trasferito da Milano. L’accordo per il riscatto obbligatorio, secondo il quotidiano sportivo torinese, è giunto proprio ieri al giorno del “giudizio”.

Il club del Principato, dunque, a fine stagione dovrà versare nelle casse rossonere i 15 milioni di euro pattuiti. Il classe ’92 ha già 2 gol ed un assist realizzati, quest’ultimo verificatosi proprio nella partita di ieri sera. Per il Milan, senz’altro, un bottino che permetterà di costruire un bel gruzzoletto per il prossimo mercato estivo. Anzi, con la certezza dell’entrata di quei soldi, potrebbe anticipare a gennaio qualche investimento oneroso.  Per il giocatore, la possibilità di esprimersi senza troppa pressione e, soprattutto, l’opportunità di giocare ed avere maggior continuità: in campionato, infatti, vanta già 9 presenze.

Leggi anche: