Elezioni Presidente Uefa 2016: i Candidati

Due i possibili candidati per il dopo Platini: alle prossime elezioni per il presidente della Uefa in pole ci sono Cefferin e Van Praag.

Saranno due i possibili eredi di Micheal Platini per le prossime elezioni presidenziali del 14 Settembre ad Atene. Dopo la rinuncia alla candidatura dello spagnolo Maria Villar Llona, terzo concorrente per la carica di Presidente, sono due i candidati per il titolo: il numero uno della federazione olandese Micheal Van Praag nonché vice-presidente della Uefa, e il capo della federazione slovena Aleksander Ceferin. La Uefa ha formalizzato la volontà dello spagnolo di uscire  dalla corsa per l’elezioni da presidente dell’organismo internazionale.

Inoltre Van Praag ha parlato in un’intervista alla rosea proprio di cosa farebbe se fosse eletto presidente, queste le sue dichiarazioni: “Parlare con lo staff, ordinare ad una compagnia esterna uno “scan” finanziario e organizzativo per capire dove sono gli sprechi, le inefficienze e come agire. Infine subito un accordo per aiutare piccole e medie federazioni: niente campi niente calcio. Una quarta cosa, propongo periodiche videoconferenze per parlare con tutti i presidenti a causa di viaggi lungi e ostici.”

Le elezioni avranno luogo nella capitale Greca mercoledì 14 settembre 2016 al Grand Resort Lagonissi, hotel di Atene, in concomitanza con il 12° congresso  straordinario Uefa. I principali punti di cui si parlerà sono:

  • l’elezione del membro femminile aggiuntivo del Consiglio Fifa;
  • elezione del presidente Uefa.

Al termine del congresso il comitato esecutivo Uefa si riunirà il 15 Settembre in un altro hotel di Atene; solo allora si conoscerà chi sarà il prossimo Presidente della Uefa.

PLATINI, SQUALIFICA RIDOTTA A 4 ANNI