Empoli-Juventus, Allegri: "Khedira? Lemina ha giocato bene"

Il tecnico spegne le polemiche.

Massimiliano Allegri ha voluto placare gli animi riguardo al gesto di Khedira che non avrebbe gradito la sostituzione durante il lunch match Empoli-Juventus.

Come sempre, l’allenatore toscano, con la sua simpatia, spegne sul nascere qualsiasi tipo di discussione: Sami ha alzato le braccia come per dire ‘finalmente mi hanno tolto e così hanno fatto gol’. Era arrabbiato sì, ma per il gol sbagliato. E’ normale che chi resta fuori non è felice. L’allenatore è quello che deve decidere di volta in volta la formazione migliore.” – continua – “Anche altri giocatori importanti, da Mandzukic a Lichtsteiner, da Dani Alves a Evra sono rimasti in panchina. Giochiamo ogni tre giorni, l’importante è farsi trovare pronti”