Esultanza Nocerino al Trofeo Tim 2015: "Sfogo personale"

Antonio Nocerino ha deciso con i suoi gol la vittoria del Milan al Trofeo Tim 2015, tuttavia a catturare l’attenzione, oltre alle reti siglate, è stata l’esultanza in occasione del gol dell’1-1 nel match contro il Sassuolo che ha permesso ai rossoneri di andare ai rigori, decisivi poi per la vittoria del Trofeo. Uno sfogo che Nocerino ha poi giustificato ai microfoni di Milan Channel durante l’intervista odierna: “I miei genitori sono purtroppo scomparsi ed è una ferita che fa ancora male e che mi son sempre tenuto dentro. L’altra sera, dopo il gol, ho avuto uno sfogo riferito esclusivamente alla mia vita privata”.

Nessun riferimento al Milan e ai suoi tifosi tiene a specificare Nocerino che ha i colori rossoneri nel cuore: “Il Milan e i tifosi non c’entrano nulla e lo sanno, – dice il centrocampista a Milan Channel l’ho dimostrato quando con la maglia del Parma ho segnato il gol a San Siro: ho messo la mano sul cuore e non ho esultato”. 

Leggi anche: