“Essere il migliore di una squadra da dimenticare non so se ti può portare ad essere convocato. Conte non si è mai innamorato di Bonaventura, non c’è stato il colpo di fulmine dal punto di vista sportivo, l’esclusione era già nell’aria da ieri sera“, è questo il sunto dell’intervento di poco fa di Alessandro Alciato su Sky Sport 24.

Sembrerebbe che Giacomo Bonaventura debba restare fuori dalla lista dei 23 che Antonio Conte porterà in Francia, lista che sarà presentata ufficialmente questa sera nel corso di una serata evento su Rai Uno per celebrare anche i dieci anni dall’ultimo successo mondiale della nostra Nazionale.

Domenica sera Bonaventura era stato il solo rossonero a scendere in campo contro la Scozia, ma sembra che non siano bastati quesi pochi minuti abbastanza ben giocati per far sì che il c.t. si convincesse a portarlo con sé in Francia.

Siamo sicuri che Conte sappia quello che fa e la speranza di disputare un buon Europeo non manca, ma sicuramente il poliedrico giocatore rossonero avrebbe potuto dare a un Italia con poca qualità e tanti infortuni una grande mano, ma evidentemente le valutazioni del tecnico saranno state altre e a noi non resta che aspettare almeno l’esordio del 13 giugno contro il Belgio per dare un giudizio ponderato.

Leggi anche:

De Sciglio unico milanista agli Europei?

Cessione Milan, Bellinazzo:”E’ ora del rush finale”