Euro 2016, Convocazioni Italia: Jorginho escluso parla l’agente

A parlare dell’inaspettata assenza, a Euro 2016, dell’italo–brasiliano Jorginho è il suo agente Joao Santos ai microfoni di Radio Crc.

Queste le sue dichiarazioni: “Dicono che non ci sarà, anche se l’ufficialità non c’è ancora, e noi ne prendiamo atto. Se sarà confermato, andrà in vacanza in Brasile e il 6 luglio tornerà a lavorare con il Napoli. L’agente del giocatore napoletano continua: “Jorginho è tranquillo, evidentemente è troppo giovane, visto che Conte ha preferito portare giocatori esperti in mezzo al campo, come De Rossi e Thiago Motta. Serve anche passare da questo per inserirsi in Nazionale; ha accumulato comunque un’esperienza importante a Coverciano, ha avuto la possibilità di allenarsi con grandi campioni come Buffon e di vivere l’atmosfera azzurra”.

E infine due parole sul prossimo Ct dell’Italia: “Se l’allenatore sarà Ventura, Jorginho potrebbe essere avvantaggiato con il suo modulo; adesso i suoi obbiettivi sono i mondiali russi del 2018 e la Champions League con il Napoli sarà importante per regalargli esperienza internazionale”.

Leggi anche: