Europa League 2013-2014: Analisi e Pronostici Sesto Turno Fase a Gruppi

Il sesto turno di Europa League conclude la fase a gruppi. Un’analisi approfondita e i pronostici su quello che assisteremo questa sera è necessaria per capire come si snoderà il torneo che a questo punto vedrà una massiccia partecipazione italiana visto che dalla Champions League sono retrocesse il Napoli e la Juventus.

Due squadre che si vanno ad aggiungere alla Lazio e alla Fiorentina già qualificate e che nell’ultima giornata cercheranno di accalappiare il primo posto utile per un miglior sorteggio. Gli uomini di Petkovic, Gruppo J, sfideranno all’Olimpico la capolista, li precede di due punti, Tranzonspor. A Montella e soci invece basterà un pareggio contro il Dnipro, sotto di un punto, per tagliare il traguardo del primo posto.

Più complicata la situazione nel Gruppo B dove per il secondo posto c’è la sfida da dentro o fuori tra Psv e Chornomorets appaiate a 7 punti (gli olandesi però hanno il doppio risultato dallo loro parte). Stessa situazione si presente nel Gruppo G con la Dinamo Kiev che ospita il Rapid Vienna: gli austriaci sono un punto sotto.

Nel Gruppo H invece la qualificazione tra Friburgo e Slovan Liberec sarà decisa da due squadre che non hanno più nulla da chiedere all’Europa League: il Siviglia già qualificato che sfida i tedeschi, e l’Estoril che ospita gli sloveni. Nel Gruppo D invece lo Zulte deve conquistare almeno un punto contro la capolista Rubin, già qualificata, per rintuzzare l’assalto del Wigan che va a far visita al Maribor.

Si giocano il primato nel confronto diretto l’Az e il Paok nel Gruppo L. Stessa cosa succede nel Gruppo I tra Lione e Betis anche se in questo caso la sfida è a distanza poiché i francesi vanno a far visita al Guimaraes e i portoghesi ospitano il Rijeka.

europa league coppa

Questo il programma completo della sesta giornata di Europa League:

Gruppo A: Valencia-Kuban; San Gallo-Swansea.

Gruppo B: Dinamo Zagabria-Ludogorets; Psv-Chornomorets.

Gruppo C: Salisburgo-Esbjerg; Standard Liegi-Elfsborg.

Gruppo D: Zulte-Rubin; Maribor-Wigan.

Gruppo E: Fiorentina-Dnipro; Pandurii-Pacos Ferreira.

Gruppo F: Eintracht Francoforte-Apoel; Tel Aviv-Bordeaux.

Gruppo G: Dinamo Kyev-Rapid Vienna; Thun-Genk.

Gruppo H: Friburgo-Siviglia; Estoril-Liberec.

Gruppo I: Betis-Rijeka; Guimaraes-Lione.

Gruppo J: Apollon-Legia; Lazio-Trabzonspor.

Gruppo K: Sheriff-Tromso; Tottenham-Anji.

Gruppo L: Paok-Az; Maccabi Haifa-Shakhter.

Leggi anche — > Risultati e Classifiche Gironi Europa League 2013-2014