Europa League 2013-2014: L’Udinese sfiderà i bosniaci del Siroki Brijeg

Concluso il terzo turno di qualificazione in Europa League, ecco che nella minore delle competizioni internazionali entra in gioco la prima squadra italiana: l’Udinese. Nel terzo turno la squadra di Guidolin dovrà vedersela contro il Siroki Brijeg.

E’ una formazione bosniaca che battuto i kazaki dell’Irtysh Pavlodar vincendo 2-0 il match di ritorno e ribaltando così il ko dell’andata (3-2). L’allenatore della squadra, che ha una divisa sociale con i colori bianco-blu, è Blasz Sliskovic. Nel suo palmares: due titoli bosniaci e 2 Coppe di Bosnia. Nel ranking Uefa occupa il 305° posto.

Nella sua rosa figurano un brasiliano il centrocampista Wagner e cinque calciatori croati. Gli altri invece sono tutti bosniaci e il capitano è Dalibor Silic.

uefa europa league

La partita di andata tra Udinese e Siroki Brijeg si giocherà in Bosnia l’1 agosto, mentre il ritorno è in programma l’8 agosto a Trieste perché il Friuli è inagibile per lavori di ristrutturazione.

Leggi anche — > Champions e Europa League 2013-2014: i Sorteggi completi UEFA