Europa League, le 32 squadre ai Sedicesimi

Saranno ben quattro le squadre italiane a disputare la fase finale del torneo

Questa sera si è chiusa anche la fase a girone dell’Europa League 2017-18. Tra le 32 squadre che disputeranno i Sedicesimi di finale della competizione, ci sono quattro squadre italiane, ovvero Milan, Lazio e Atalanta, qualificate prime nei rispettivi gironi, ed il Napoli, eliminata dalla Champions League 2017-18 qualificandosi al terzo posto del girone.

Andiamo a vedere la lista completa delle 32 squadre qualificate per la fase ad eliminazione diretta:

PRIME CLASSIFICATE

Villareal (A), Dinamo Kiev (B), Sporting Braga (C), Milan (D), Atalanta (E), Lokomotiv Mosca (F), Victoria Plzen (G), Arsenal (H), Red Bull Salisburgo (I), Atletico Bilbao (J), Lazio (K), Zenit (L).

SECONDE CLASSIFICATE

Astana (A), Partizan Belgrado (B), Ludogorets (C), AEK Atene (D), Lione (E), Copenaghen (F), Steaua Bucharest (G), Stella Rossa (H), Marsiglia (I), Ostersunds (J), Nizza (K), Real Sociedad (L).

TERZE CLASSIFICATE NEI GIRONI DELLA CHAMPIONS LEAGUE

CSKA Mosca (A), Celtic (B), Atletico Madrid (C), Sporting Lisbona (D), Spartak Mosca (E), Napoli (F), Lipsia (G), Borussia Dortmund (H).

Quindi appuntamento a lunedì 11 dicembre, a Nyon, alle ore 13:00 per i sorteggi dei Sedicesimi di finale, che andranno in scena il 15 febbraio 2018, gare di andata, e 22 febbraio con il ritorno.

Come funziona il sorteggio?

Le squadre verranno suddivise in due fasce. Nella prima andranno le dodici vincitrici dei gironi e le quattro migliori terze dei gironi della Champions, mentre nella seconda le dodici seconde e le quattro peggiori terze dei gironi della Champions. Nessuna squadra può essere sorteggiata contro una che ha già affrontata nel girone o della stessa nazione.