Europa League, Benfica-Juventus: arbitra il turco Cakir

La Juventus di Antonio Conte vuole continuare la marcia inarrestabile verso la conquista del terzo scudetto consecutivo, ma c’è anche un altro obiettivo che i bianconeri non vogliono fallire ovvero l’Europa League la cui finale si giocherà proprio allo Juventus Stadium, un occasione troppo ghiotta da non poter perdere.

Dopo aver sconfitto il Lione, la Juventus ha pescato nell’urna di Nyon  i neo campioni del Portogallo del Benfica. Una sfida che si prospetta non semplice dato che i portoghesi hanno sempre fatto bene nella competizione europea ed hanno ottimi elementi nel loro team. Giovedì i bianconeri sfideranno al “Estadio da Luz” il Benfica per poi giocare il ritorno in casa a Torino, superando i portoghesi nella semifinale, la Juventus sfiderà in finale la vincitrice fra Siviglia e Valencia.

L’arbitro designato per arbitrare l’andata della semifinale di Europa League tra il Benfica e gli uomini di Antonio Conte sarà Cuneyt Cakir. Il fischietto turco ha già arbitrato la Juventus in due partite ovvero quella del 3-0 al Chelsea nei gironi di Champions League 2011 e anche nella vittoria per 2-1 contro lo Sturm Graz in Europa League. Dunque i precedenti con questo arbitro sorridono ai bianconeri che vorranno seguire il detto “non c’è due senza tre”.

Leggi anche –> Focus sul Benfica, avversario della Juventus in Europa League

Leggi anche –> Semifinali Europa League, i sorteggi: Benfica-Juve e Valencia-Siviglia