Europa League: ecco tutte le possibili avversarie della Juventus

Dopo la discutibile (e discussa) debacle in Champions League, la Juventus di Antonio Conte si prepara a disputare l’Europa League, torneo molto avvincente, specie se consideriamo che la finale del 14 Maggio si disputerà allo Juventus Stadium di Torino.

I Campioni d’Italia avranno dunque l’obbligo di concentrarsi sulla conquista del terzo Tricolore consecutivo e del primo Trofeo internazionale dell’era Conte, ed è già partita la caccia al primo avversario. Non essendo la Juve testa di serie, le cerchia si restringe a due varianti: nei sedicesimi di finale Tevez e compagni dovranno vedersela con la vincitrice di uno dei gironi di Europa League oppure con una delle “retrocesse” della Champions.

Europa League Logo

Da scartare l’ipotesi di derby italiano con una tra Lazio, Fiorentina e Napoli (la Uefa prevede che solo dagli ottavi di finale in poi due squadre dello stesso campionato possano incontrarsi), mentre prende quota una sfida con una tra Tottenham (vincitrice del girone), Benfica o Shaktar Donetsk (entrambe uscenti dal girone di Champions).

Le altre papabili candidate sono: Basilea (“retrocessa” dalla Champions”), Valencia, Rubin Kazan, Eintracht Francoforte, Genk e Lugodorets (sicure del primato nei rispettivi gironi di EL). La lista si completerà stasera quando sapremo anche i nomi delle vincitrici dei gironi C (Salisburgo o Ejsberg), H (Siviglia, Friburgo o Slovan), I (Lione o Betis), L (Az Alkmaar o Paok).

Leggi anche –> Notizie Juventus: l’esclusione dalla Champions costa solo 9 milioni

Leggi anche –> Galatasaray-Juventus 1-0: le pagelle di calcionow.it