Evra ha voluto la Juve: lettera al Manchester per chiedere la cessione

Patrice Evra è della Juventus. Il giocatore transalpino, ormai ex Manchester United, nelle prossime ore firmerà un contratto biennale da 3,5 milioni di euro. La Juventus verserà nelle casse degli inglesi 1,8 milioni di euro più 200 mila euro di bonus. Evra, nel 2015 era in scadenza di contratto e cosi dopo 8 anni al Manchester ha deciso di provare una nuova esperienza e tornare in Italia.

Il francese ha già avuto modo di giocare nel campionato italiano: infatti nel 1999-2000 ha indossato le maglie di Monza e Marsala ma senza lasciare traccia. Ora il ragazzo ha più esperienza, ha 33 anni e non è più giovanissimo ma può dare il suo contributo alla Vecchia Signora. Come abbiamo detto, Patrice, ha voluto a tutti i costi la Juve e neanche le rassicurazioni di Van Gaal (che gli avrebbe garantito un ruolo importante nella sua squadra) sono servite a fargli cambiare idea.

Il terzino ha scritto anche una lettera al suo club, dove chiedeva di essere ceduto alla Juve, squadra che lo intrigava più delle altre in questo momento. Lunedi 14 luglio, dovrebbe essere il giorno della firma cosi potrà allenarsi con la sua nuova squadra insieme ai suoi nuovi compagni sotto la guida di Antonio Conte. Bienvenue Patrice!

Leggi anche –> Calciomercato Juve: acquisti e trattative all’11 Luglio 2014

Leggi anche –> Evra è della Juve: 2 milioni al Manchester e 3,5 al giocatore

Leggi anche –> Iturbe è della Juve per 25 milioni: Lunedì l’ufficialità